Questa non è affatto spazzatura.

E questo non è un articolo di cronaca.
Ma a furia di ripeterlo ciò non si avvererà.

20170509_173318

Circonvallazione Casilina, Pigneto

Mentre monta la polemica tra Campidoglio e Regione, che seguitano a giocare a scaricabarile tra loro su quale sia il maggior colpevole rispetto all’emergenza rifiuti nella capitale, mentre la senatrice Paola Taverna insiste, spalleggiata da un ‘giornalista’ (le virgolette non sono casuali) con tutta probabilità eterodiretto come Franco Bechis, nel negare la realtà sostenendo che questa emergenza sarebbe una fake news invocando il fact checking, noi abbiamo seguito il suo consiglio. Senza alcuna polemica.

Dice la Taverna pubblicando sui social un video di Franco Bechis che dimostrerebbe che Roma non sarebbe invasa dai rifiuti: Cosa ha impedito agli altri giornalisti di farsi un giro per Roma prima di scrivere un’altra fake news?”. Peccato che il tour del ‘giornalista’ Bechis si fermi alle arterie centrali della capitale e parte di Roma Nord. A leggerlo sappiamo che entra poco nel merito delle questioni; non si smentisce e non entra così nemmeno nei quartieri.

20170509_164644

Via delle Palme, Centocelle

Peccato anche che, come dicevamo, abbiamo pensato banalmente di seguire il suo consiglio seguendo però un metodo diverso dal Bechis mainstream. Abbiamo scelto di documentare la situazione rifiuti nel V Municipio, nella periferia est di Roma.

Ebbene, cara Senatrice e cara Sindaca: qua non si tratta più di nascondere la polvere sotto i tappeti. La Vostra è disonestà intellettuale, per non dire altro.
Tutto il V Municipio è letteralmente sommerso dall’immondizia da troppo tempo ormai, e pare che la gente non ci faccia nemmeno più caso. L’impressione, ma ce lo dovreste dire Voi, è che vengano ripulite soltanto le consolari e le vie centrali della capitale, ma i quartieri rimangano abbandonati a sé stessi.
Per quanto ci riguarda, infatti, un lungo tratto della via Prenestina ad oggi non presenta criticità su questo fronte, ma basta svoltare ed entrare nei territori e la situazione cambia radicalmente.

20170509_171952

Via Fortebraccio


Da v. Tor dé Schiavi a v. Alberto da Giussano, da Centocelle al Pigneto siamo in presenza di una emergenza allarmante, che sta generando logicamente fortissime preoccupazioni in ambito sanitario, oltre che rabbia nei cittadini per un decoro che da queste parti troppe volte è stato promesso e solo a tratti si è intravisto.

E allarmante pare anche la malafede di tutto il Movimento 5 Stelle, che continua a suffragare tesi improponibili; prima i presunti sabotaggi nei TMB, poi la retorica sulla giunta Marino, poi le fake news e infine la deliberata e sfrontata negazione della realtà anche, come ha fatto recentemente, da parte dell’assessore alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari che farfuglia di aver “ereditato una impiantistica molto fragile”, ma soprattutto la litania: “Non c’è assolutamente una emergenza rifiuti”. Insomma qualsiasi narrazione va bene purché sia avversa a

20170509_172432

Via de Magistris

Renzi e si collochi nella pura polemica politica strumentale. Della verità chi se ne frega.
Con Bechis, infine, non entriamo in polemica ma a lui e al Movimento 5 Stelle possiamo soltanto far presente che ripetere una cosa fino all’ossessione non fa sì che questa diventi vera.
Non funziona proprio così.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...