Blues, blue note: la questione della ‘Quinta Diminuita’.

Per molti è la ‘terza blue’, per altri una reminiscenza africana, per altri ancora una sopravvivenza di modi musicali arabi. Alcuni azzardano che rappresenti “la blue note delle blue note”. In realtà è un valore che non esiste nella nostra cultura musicale, posto a 551 cent. Una nota che non saremmo in grado di eseguire,…

Zugzwang: obbligati a muovere.

Nella serata del 2 ottobre scorso, in occasione del tredicesimo anniversario della ciclofficina popolare Don Chisciotte, presso il Csoa Exsnia, è andata in scena l’undicesima performance del gruppo di giovani poeti metropolitani. Un nuova visione apocalittica della società urbana, violentemente accompagnata verso la sua definitiva sconfitta, prelude giocoforza ad un nuovo inizio artistico, politico e…

Creative Crimes: dopo ‘Bastard’ in arrivo l’album della maturità.

Inni alla sfrontatezza, al rock old school e all’autenticità, avulso dai generi: questo è ‘Bastard‘, terzo lavoro della rock band romana. A settembre invece uscirà ‘Armin T. Wegner’, in onore del nonno di Gabriele Wegner, col doppio intento di celebrare lo scrittore e paramedico tedesco e di far conoscere una delle pagine più tragiche della…

Il racconto: l’officina delle realtà.

“E’ Bene sfregare e lucidare il nostro cervello con quello degli altri.” MICHEL DE MONTAIGNE Capire come il racconto possa coadiuvare le nostre azioni quotidiane per la risoluzione dei problemi, per modellare o creare la realtà (altresì renderla accettabile) fornendole un senso, costituisce l’oggetto di questo lavoro. Fermo restando, ovviamente, che sarebbe impossibile in questa…

Le Blue note; una questione di “decentralizzazione”.

Che cosa sono le “blue note”? E perchè il sistema tonale del blues differisce così tanto dal sistema tonale occidentale, pur riuscendo ad incontrarlo e a dare vita a figurazioni melodico-ritmiche così peculiari? Già C. Herzogh e W. Scheck nel 1963 forniscono un resoconto delle numerose teorie che , dagli anni ’20 agli anni ’60…

Il divo Giulio.

Il 6 maggio scorso Giulio Andreotti, uno degli esponenti più importanti della Democrazia cristiana è morto nella sua abitazione romana. Con i suoi sette mandati da Presidente del consiglio, la carica a senatore a vita e una carriera politica sempre in ascesa, è stato indiscutibilmente il “divo” della nostra storia politica, così come venne ribattezzato…

Suono e movimento: approccio neuro cognitivo sugli aspetti di manifestazione musicale. Oltre la dicotomia natura/cultura.

INTRODUZIONE La musica comporta la manipolazione del suono. La nostra percezione della musica è quindi influenzata da come il sistema uditivo e il nostro sistema nervoso centrale codifica e conserva le informazioni acustiche. Questo argomento non è nuovo, ma i metodi più recenti e risultati hanno fornito contributi importanti. Rivedremo questi insieme ad alcuni risultati…